Questo sito usa i cookie. utilizziamo cookie proprietari e di terze parti per migliorare la fruizione dei nostri servizi. per saperne di più consulta la nostra politica relativa ai cookie.

BANNER TOP

Log in

Inizio a.s. 2017/2018

11 settembre 2017: incomincia un nuovo anno scolastico.

950 alunni dell’Istituto Aldeno-Mattarello sono pronti per entrare a scuola, nelle aule che diventeranno un luogo importante per affrontare l’impegno più grande che esista per una persona: crescere, avere relazioni con altre persone, accrescere le proprie conoscenze, diventare cittadini responsabili e attenti, pronti ad essere protagonisti di quello che ora consideriamo futuro.


Noi ce l’abbiamo messa tutta per preparare le scuole.


I docenti hanno predisposto le condizioni per avviare al meglio le attività didattico-educative di questo anno scolastico; tenendo presente voi, cari ragazzi, hanno gettato le basi per una programmazione che cerca di raggiungere l’obiettivo principale del nostro Progetto di Istituto: garantire l’apprendimento. Di questo li ringrazio e anche per la cura che hanno impiegato.
I collaboratori scolastici hanno curato in modo particolare l’aspetto delle scuole, pulendo e facendo risplendere gli ambienti di lavoro.
Il personale di segreteria, il tecnico, la funzionaria hanno continuamente collaborato anche durante il periodo estivo, al fine di ottimizzare la ripresa delle attività scolastiche.

I docenti collaboratori hanno lavorato anche loro durante il periodo estivo per preparare il nuovo anno e per questo voglio ringraziarli.
Il mio ringraziamento va anche alle Amministrazioni Comunali per lo sforzo e l”impegno profusi affinchè i vari plessi fossero idonei ad accogliere gli alunni il primo giorno di scuola.

Ringrazio anche voi, cari genitori, che affidate alla scuola i vostri figli con l’auspicio che il vostro prezioso apporto sostenga la collaborazione tra scuola e famiglie al fine di costruire un’alleanza basata sulla cura della formazione umana e civile dei nostri alunni, su relazioni costanti, sul riconoscimento e sul rispetto dei reciproci ruoli, sulla condivisione dei fondamentali valori che accomunano i membri di una comunità.
Dopo avervi fatto capire, spero, che la scuola è una comunità, dove ognuno può portare il suo prezioso contributo e che la realizzazione di un ambiente positivo dipende proprio dai protagonisti della comunità stessa, care studentesse e cari studenti, non mi rimane che chiedervi di entrare a scuola sereni, curiosi, tranquilli, convinti di voler imparare e crescere in autonomia e responsabilità.


Certa dell’impegno di ognuno per la buona riuscita dell’anno scolastico, saluto tutti, studenti, genitori, personale della scuola, presidente del consiglio dell’istituzione, con l’augurio di un proficuo lavoro.

                                                    La dirigente scolastica
                                                    ANTONIETTA DECARLI

banner bottom6