Questo sito usa i cookie. utilizziamo cookie proprietari e di terze parti per migliorare la fruizione dei nostri servizi. per saperne di più consulta la nostra politica relativa ai cookie.

BANNER TOP

Log in
Ultimo Agg.: 18 May 2019 alle 13:00

1 Marzo 2019 RI-Generiamo!

Anche quest’anno l'Istituto comprensivo Aldeno-Mattarello aderisce alla manifestazione:

M’illumino di Meno, giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2, torna venerdì 1 marzo 2019 ed è dedicata all’economia circolare. L’imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare “il fine vita” delle cose. Perché le risorse finiscono, ma tutto si rigenera: bottiglie dell’acqua minerale che diventano maglioni, carta dei giornali che ritorna carta dei giornali, una cornetta del telefono diventa una lampada, fanghi che diventano biogas...

A scuola:

  • nelle giornate che precederanno l'evento, gli insegnanti proporranno momenti di riflessione sull'importanza del ridurre gli sprechi;
  • ogni plesso aderirà alle iniziative proposte sul territorio;
  • per l'intera giornata gli alunni si impegneranno a spegnere televisione e i videogiochi, coinvolgeranno i loro familiari nel rinunciare all'uso di alcuni elettrodomestici;
  • esposizione “Economia Circolare” di manufatti costuiti con materiale di riciclo realizzati dagli alunni della classe 2B Scuola Secondaria di Primo Grado presso l’edificio di Mattarello.

 Sul territorio:

  • iniziativa “Una seconda vita per il tuo zaino”: in collaborazione con l’associazione Docenti Senza Frontiere onlus, è attivata fino a lunedì 11 marzo una raccolta di zaini usati da donare agli utenti dell’associazione Amici dei Senzatetto Onlus. Si invitano gli alunni e le famiglie (e tutti gli interessati) a consegnare gli zaini, usati ma in buone condizioni, nelle scuole dei singoli plessi dell’Istituto comprensivo Aldeno-Mattarello;
  • venerdì 1 marzo mattina: A SCUOLA SENZA AUTO- gara di mobilità sostenibile tra le scuole della città, in collaborazione con il Comune di Trento (Politiche giovanili), si invitano bambini, insegnanti, personale scolastico a raggiungere la scuola a piedi.

banner bottom6