Questo sito usa i cookie. utilizziamo cookie proprietari e di terze parti per migliorare la fruizione dei nostri servizi. per saperne di più consulta la nostra politica relativa ai cookie.

Log in
Ultimo Agg.: 22 Nov 2021 alle 9:08

La SP di Cimone e la Settimana Nazionale delle Panchine Viola

Annunciamo con piacere che la Scuola Primaria di Cimone, con la supervisione dell'Insegnante per la Gentilezza Raffaela De Maio e l'Assessora per la Gentilezza Rosanna Frizzi, ha aderito all'iniziativa Settimana Nazionale delle Panchine Viola dal 21 al 27 giugno in collaborazione con il Comune di Cimone.

Di cosa si tratta?
Di un progetto organizzato dall'Associazione Cor et Amor per portare le buone pratiche di gentilezza nelle comunità locali e sportive. Gli aderenti proporranno la riqualificazione di vecchie panchine in nuove panchine viola quale simbolo di gentilezza e positiva socializzazione. Nello specifico alla Scuola Primaria di Cimone gli alunni dipingeranno una panchina del cortile e i ragazzi di quinta la impreziosiranno con una frase sulla gentilezza. 
La prima panchina viola è stata inaugurata il 7 Dicembre 2019 nel Comune di Quincinetto (TO).

Bravi i nostri alunni e maestri di Cimone... Attendiamo le foto!

 

AGGIORNAMENTO DEL 25/06/21: 

Il giorno 22 giugno presso il cortile della SP di Cimone alla presenza del sindaco Damiano Bisesti, dell’assessora alla gentilezza Rosanna Frizzi e dell’insegnante alla gentilezza Raffaela De Maio è stata inaugurata la Panchina Viola nell’ambito della SETTIMANA NAZIONALE DELLE PANCHINE VIOLA.

Alla manifestazione erano presenti alcuni bambini con i genitori e alcuni insegnanti del plesso, che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. La panchina era stata verniciata durante l’ultima settimana di frequenza scolastica. Gli alunni di tutte le classi, muniti di pennelli, si erano cimentati nella pitturazione della panchina, che era posizionata nel cortile ed era alquanto malandata. La classe quinta, che in questi anni è stata la promotrice del Progetto Costruiamo Gentilezza, si è occupata di scegliere e scrivere sulla panchina una frase gentile. La scelta è caduta su quella di Madre Teresa di Calcutta: LE PAROLE GENTILI SONO BREVI E FACILI DA DIRE, MA LA LORO ECO È ETERNA. 

Al termine della manifestazione l’assessora alla gentilezza ha distribuiti dei gelati a tutti i partecipanti. 

Un ringraziamento a tutti quelli che hanno reso possibile l’evento. 

Istituto Comprensivo Aldeno Mattarello  -  Via Torre Franca, 1  -  38123 Trento  -  Tel: 0461 945237 Fax: 0461 946007  -  Cod. Fisc. 96056860222