Questo sito usa i cookie. utilizziamo cookie proprietari e di terze parti per migliorare la fruizione dei nostri servizi. per saperne di più consulta la nostra politica relativa ai cookie.

BANNER TOP

Log in
Ultimo Agg.: 14 Sep 2019 alle 20:40

La scuola di Ergolding a Mattarello

Nell’ambito dei rapporti di gemellaggio che dal 1989 legano la circoscrizione ad Ergolding, una trentina di ragazzi di una Sesta classe della Realschule della città bavarese, accompagnati dal dirigente scolastico Marco Schonauer e dalla docente Marion List, sono stati accolti ed ospitati dagli alunni e dalle famiglie delle classi Prima A e Prima C delle medie “A. Fogazzaro”. Dopo la visita di un gruppo di ragazzi di Mattarello effettuata a Ergolding nel 2014 in occasione del 25° anniversario della firma dell’atto, una scolaresca tedesca ha contraccambiato ed è venuta a Mattarello, riprendendo una tradizione di scambi che si era interrotta ormai da parecchi anni. Dopo il saluto ufficiale di benvenuto della dirigente Antonietta Decarli, divisi in gruppi, i ragazzi sono entrati nelle aule, hanno partecipato a qualche ora di lezione, in mensa hanno fatto esperienza dei cibi italiani, sul campetto dell’oratorio si sono cimentati in partitelle ed altri giochi, hanno consumato la cena presso la caserma dei Vigili del Fuoco. Il giorno successivo – ragazzi di Mattarello ed Ergolding insieme – è stato dedicato alla visita del capoluogo (dal Muse, alla Trento romana, al Buonconsiglio) sotto la guida esperta di Enrico Casetti e alla visita del paese che i giovani ospiti (ma non solo loro) hanno potuto ammirare per la prima volta da una posizione quanto mai panoramica, la Salita ai Dossi, percorsa comodamente a piedi per raggiungere la spianata davanti al Forte di Mezzo dove è stata servita una grigliata. Al termine delle due giornate, favorite dal bel tempo, piacevoli, il dirigente Schonhauer ha espresso l’auspicio di poter ricambiare l’ospitalità ricevuta ed ha invitato i ragazzi di Mattarello magari già per il prossimo autunno; per parte sua Lorena Bridi, la presidente dell’Associazione “Amici di Ergolding” che con il contributo della Circoscrizione ha curato l’organizzazione e la logistica dell’evento, confida «che il gemellaggio che unisce le due comunità diventi anche un gemellaggio ufficiale tra le due scuole, che preveda, oltre ad eventuali trasferte nel paese gemellato, la crescita di un rapporto di amicizia che si concretizzi in costanti contatti e momenti di confronto tra classi anche attraverso gli strumenti la tecnologia attuale consente». Nell’aprile scorso il tradizionale appuntamento conviviale con una “cena italiana” offerta dall’Associazione a Ergolding aveva aperto le attività di gemellaggio 2016 che proseguiranno con altri momenti di incontro nell’autunno prossimo allorché la Verein “Ergolding-Mattarello” presieduta da Hannelore Schaller festeggerà il 20° di costituzione.

Ma.Bri.